COMUNE DI DORGALI - CALA GONONE DRINKS & FOOD 03-04 GIUGNO 2023

Importanti
avvisi
primo-piano
Data:

3 maggio 2023

Visite:

292

Tempo di lettura:

11 min

COMUNE DI DORGALI - CALA GONONE DRINKS & FOOD 03-04 GIUGNO 2023
COMUNE DI DORGALI - CALA GONONE DRINKS & FOOD 03-04 GIUGNO 2023

C O M U N E D I D O R G A L I
Viale Umberto, 37 – CAP 08022 – Tel. 0784.927201/49/50 e mail: protocollo@pec.comune.dorgali.nu.it
PROVINCIA DI NUORO
SETTORE SERVIZI SOCIALI-CULTURA-SPORT E TURISMO
AVVISO PUBBLICO
SONO APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DI PARTECIPAZIONE, COME OPERATORI ECONOMICI, ALLA MANIFESTAZIONE “CALA GONONE DRINKS & FOOD” CHE SI SVOLGERÀ A CALA GONONE IN LOCALITÀ PALMASERA IL 3 – 4 GIUGNO 2023

 


Articolo 1 - OGGETTO
La manifestazione consiste nella somministrazione di alimenti cucinati in loco e bevande, secondo la formula dello “street foood e food truck” nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale approvato con D.C.C. n. 50 del 30.12.2020;
Articolo 2 - LUOGO E ORARIO DI SVOLGIMENTO
La manifestazione avrà luogo a Cala Gonone sabato 3 e domenica 4 giugno 2023 presso il Lungomare Palmasera e il Parco Palmasera secondo i seguenti orari:
- Sabato 03, dalle ore 17:00 alle ore 02:00;
- Domenica 04, dalle ore 11:00 alle ore 23:00.
Articolo 3 – ATTIVITA’ INTEGRATIVE ALLA MANIFESTAZIONE
Durante la manifestazione, il Lungomare Palmasera e il Parco Palmasera (prontamente chiuse al traffico per l’occasione) saranno animati da spettacoli in strada e intrattenimento musicale, secondo il programma predisposto dall’ Organizzatore;
Articolo 4 – OPERATORI ECONOMICI AMMESSI
La partecipazione alla manifestazione commerciale è riservata alle seguenti categorie:
- operatori professionisti in possesso di partita IVA e, ove previsto, iscritti al Registro delle Imprese: commercio su aree pubbliche / artigiani
- aziende agricole iscritte al Registro delle imprese
- associazioni dorgalesi senza scopo di lucro
Nella valutazione delle domande, verranno presi in considerazione, nell’ordine, i seguenti criteri di prelazione:
- produttori e venditori di vino, birrifici artigianali, operatori con proposte agro-alimentari di carattere identitario in possesso dei requisiti richiesti e di regolare partita iva (locali e non);
- associazioni dorgalesi senza scopo di lucro;
- a parità di condizione, ordine cronologico di arrivo delle domande.
Articolo 5 - ORGANIZZAZIONE STAND
Il numero degli stand disponibili è massimo 30 e ogni stand avrà uno spazio di circa 4X4 mt, ad eccezione dei “camion negozio” la cui dimensione è determinata dal mezzo utilizzato, comunque non superiore a 6x3 mt.
I partecipanti devono dotarsi di attrezzature commisurate alle dimensioni dello spazio assegnato. Qualora le attrezzature superino le dimensioni del posteggio assegnato, non sarà consentita la partecipazione alla
manifestazione.
I camion negozio resteranno nell’area a loro dedicata per la vendita , gli altri operatori porteranno i propri mezzi fuori dall’area una volta terminato l’allestimento dello stand.
A seguito dell’accettazione delle domande ammissibili gli spazi saranno suddivisi in:
- spazi dedicati a somministrazione cibo, panini, primi e secondi, vari tipi di pietanze, dolci, gelati e
bevande; - spazi dedicati ai Birrifici;
- spazi dedicati ai produttori e venditori di vino.
L’organizzazione si riserva di apporre modifiche organizzative laddove sia necessario per sopravvenute esigenze di tipo tecnico.
Articolo 6 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
I moduli di adesione dovranno essere consegnati entro le ore 12.00 del 09/05/2023 all’Ufficio Protocollo o inviati tramite pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.dorgali.nu.it
Entro il 12/05/2023 saranno comunicate ai richiedenti le domande accolte.
L’aderente, una volta ricevuta l’accettazione della domanda di partecipazione, dovrà rivolgersi all’ufficio SUAP del Comune al fine di ottenere le necessarie autorizzazioni richieste per legge. A seguito della conclusione della pratica amministrativa, l’Organizzazione procederà all’assegnazione dello spazio.
Articolo 7 - QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Al fine di cofinanziare la manifestazione, è prevista una quota di partecipazione pari a € 300,00 che comprende il contributo del suolo pubblico, l’organizzazione e la promozione dell’evento.
La quota di partecipazione dovrà essere pagata (solo una volta ricevuta l’accettazione della domanda di partecipazione) tramite versamento al conto corrente intestato a Comune di Dorgali- Servizio Tesoreria, causale: quota partecipazione (inserire nome ditta), “Cala Gonone Drink & Food”
IBAN : IT21I 01015 85280 000065015807, la cui ricevuta di pagamento dovrà essere trasmessa entro 2 giorni, pena l’esclusione, all’indirizzo mail: servizisociali@comune.dorgali.nu.it
Articolo 8 – ORGANIZZAZIONE E MODALITA‘ DI ALLESTIMENTO
L’allestimento dello stand e l’apertura della pratica amministrativa sono a carico del partecipante.
Gli spazi espositivi saranno disponibili per l’allestimento nelle due ore precedenti l'apertura della manifestazione. Lo smantellamento dovrà avvenire entro due ore dall'orario di chiusura.
I soggetti partecipanti dovranno:
- rispettare le norme igienico - sanitarie e anti –incendio previste dalla normativa di settore;
- indicare in modo chiaro e visibile i prezzi di vendita dei prodotti esposti;
- rispettare quanto previsto dal presente disciplinare;
- essere presenti per tutto il periodo della manifestazione.
Il Comune si riserva la facoltà di far modificare o smantellare allestimenti non rispondenti alle normative vigenti o alle esigenze di decoro della manifestazione.
La pulizia dello spazio espositivo assegnato è di competenza dell'espositore, così come lo smaltimento dei rifiuti auto-prodotti.
Gli spazi espositivi devono essere tenuti aperti per tutta la durata della manifestazione negli orari di apertura indicati all’art.2
La presenza dell'espositore o di suoi incaricati all'interno dello spazio espositivo è obbligatoria.
Articolo 8 - ULTERIORI DISPOSIZIONI
Ciascun operatore economico dovrà necessariamente adeguarsi alla normativa vigente in ambito di certificazione fiscale. L'organizzazione non risponde di eventuali problemi ad essa correlati. Per quanto non espressamente stabilito con il presente Regolamento si rimanda alle disposizioni di legge vigenti.
Articolo 9 – RESPONSABILITA‘
L’operatore è responsabile di tutti i danni eventualmente causati alle persone e alle cose dai prodotti esposti.
L'organizzazione, compreso il Comune di Dorgali, non risponde di eventuali furti o danni eventualmente causati a persone o cose durante lo svolgimento della manifestazione e nei momenti deputati per gli allestimenti.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri