Fondo di sostegno alla locazione - art. 11 L. N. 431/98

Fondo di sostegno alla locazione - art. 11 L. N. 431/98

 

Sono aperti i termini per la presentazione della domanda per accedere al contributo ad integrazione del canone di locazione a valere sulle risorse assegnate dal Fondo nazionale di sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione di cui all’art. 11 della Legge n. 431/1998.

 

 

Destinatari

Sono ammessi all’erogazione del contributo le persone che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nel Comune di Olzai;
  • titolarità di un contratto di locazione ad uso residenziale di unità immobiliare di proprietà privata sita nel Comune di Olzai ed occupata a titolo di abitazione principale;
  • immigrati extracomunitari in possesso del certificato storico di residenza da almeno 10 anni nel territorio nazionale, ovvero da almeno 5 anni nella Regione Sardegna;
  • essere titolari di un reddito annuo fiscalmente imponibile complessivo del nucleo familiare:
  • con ISEE corrente o ordinario uguale o inferiore alla somma di due pensioni minime INPS (€ 13.405,08), rispetto al quale l’incidenza del canone annuo corrisposto è superiore al 14% (Fascia A) - L’ammontare del contributo non può essere superiore ad € 3.098,74.
  • con ISEE corrente o ordinario superiore a quello della fascia A e sino ad €. 14.573,00, rispetto al quale l’incidenza del canone annuo corrisposto è superiore al 24% (Fascia B). L’ammontare del contributo non può essere superiore a € 2.320,00.
  • con ISEE corrente o ordinario uguale o inferiore ad € 35.000,00 rispetto al quale l’incidenza del canone annuo corrisposto è superiore al 24 % (Fascia COVID) - L’ammontare del contributo non può essere superiore ad € 2.320,00.

Per l’ammissibilità alla Fascia COVID, ai sensi dell’art. 1, comma 4 del D.M. n. 290 del 19 luglio 2021, i richiedenti devono presentare un’autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito IRPEF superiore al 25%. Come disposto dal comma 5 del medesimo decreto, la riduzione del reddito può essere certificata anche attraverso l’ISEE corrente o, in alternativa, mediante il confronto tra le dichiarazioni fiscali 2020/2021.

Non sono ammessi

  • i titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9;
  • i nuclei familiari nei quali anche un solo componente risulti titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare sito in qualsiasi località del territorio nazionale;
  • i nuclei familiari che abbiano in essere un contratto di locazione stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado, o tra coniugi non separati legalmente.

Modalità di presentazione domanda

Le domande dovranno essere compilate utilizzando unicamente l’apposito modulo, secondo le indicazioni previste nel bando, disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali, l’Ufficio Protocollo e scaricabile dal sito internet del Comune all’indirizzo www.comune.olzai.nu.it.

Le domande, debitamente compilate e sottoscritte, devono essere corredate da tutta la documentazione richiesta, ed essere presentate esclusivamente all'Ufficio Protocollo del Comune in una delle seguenti modalità:

Le domande dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo entro e non oltre il 30 novembre 2021

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune negli orari di apertura al pubblico o contattando il 0784 55001 int. 3 - mail servizisociali@comune.olzai.nu.it.

Allegati

Condividi: