AVVISO AI VOLONTARI PER AVVIO PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE

Importanti
avvisi
primo-piano
Data:

9 settembre 2022

Visite:

412

Tempo di lettura:

4 min

AVVISO AI VOLONTARI PER AVVIO PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE
AVVISO AI VOLONTARI PER AVVIO PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE

 

UNIONE DEI COMUNI BARBAGIA
Sede Territoriale 194576-195481-194586-194596-194603-
194565-194611
Bando 14 dicembre 2021


AVVISO AI VOLONTARI PER AVVIO PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE


Con la presente si comunica che, a seguito della selezione e delle verifiche effettuate da parte del Dipartimento delle Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la S.V. è convocata in data 19 Settembre 2022, alle ore 09:30, presso l’Aula Consiliare del Comune di Lodine, via Oristano n. 9, per l’avvio alla prestazione del servizio, su base volontaria, nell’ambito del progetto per il quale ha concorso risultando idoneo selezionato.


Si informa che, il Volontario idoneo selezionato, si dovrà presentare munito di:

1. Documento di riconoscimento in corso di validità;
2. Tessera del codice fiscale (tessera sanitaria);


La mancata presentazione in servizio alla data su indicata equivale a rinuncia.


Si precisa che, la mancata presentazione per malattia debitamente certificata, non è considerata rinuncia; in questo caso il volontario è considerato in servizio dalla data indicata sul provvedimento
di avvio al servizio, ha diritto alla conservazione del posto e i giorni di assenza per malattia saranno decurtati dal numero complessivo dei quindici previsti per i dodici mesi di servizio.
Dopo i quindici giorni, la mancata presentazione equivale a rinuncia.


In tal caso, il volontario, fatto salvo il mantenimento dei requisiti di ammissione, può fare nuova domanda di servizio civile in uno dei bandi successivi.

La mancata presentazione in servizio, fino ad un massimo di quindici giorni oltre la data indicata sulla comunicazione di assegnazione, può non essere considerata rinuncia in presenza di gravi e particolari motivi che dovranno essere tempestivamente comunicati dal volontario all'Ente e da quest'ultimo valutati. Qualora la valutazione sia positiva, il volontario è considerato in servizio dalla data indicata sul provvedimento di avvio, ha diritto alla conservazione del posto e i giorni di assenza saranno decurtati dai giorni di permesso spettanti durante l'anno di servizio.


L'eventuale prosecuzione dell'assenza sarà considerata rinuncia.


LA PRESENTE COMUNICAZIONE VALE QUALE INIZIO UFFICIALE DEL SERVIZIO

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri