MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOGGIORNO TERMALE - Anno 2022

Importanti
primo-piano
avvisi
Data:

5 agosto 2022

Visite:

480

Tempo di lettura:

39 min

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOGGIORNO TERMALE - Anno 2022
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOGGIORNO TERMALE - Anno 2022

AVVISO PUBBLICO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SOGGIORNO TERMALE - ANNO 2022 (art. 1, comma 2, lett. a) Legge di conversione n. 120/2020 come modificato dalla Legge n. 108/2021)

SI RENDE NOTO che le Amministrazioni Comunali di Olzai, Ollolai e Sarule rispettivamente con deliberazione di Consiglio Comunale n. 16 del 30 luglio 2022, n. 16 del 29 luglio 2022 e n. 20 del 18 luglio 2022 intendono organizzare, in forma associata, il Soggiorno termale rivolto alle persone ultrasessantenni residenti o domiciliati negli stessi Comuni, ai sensi dell’art. art. 1, comma 2, lett. a) Legge n. 120/2020 come modificato dalla Legge n. 108/2021, previa acquisizione di preventivi di spesa da sottoporre a valutazione comparativa. A tal fine il Comune di Olzai, in qualità di Ente capofila, promuove la presente indagine di mercato, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, con lo scopo di individuare la Ditta da invitare per la presentazione di un’offerta per la concessione in oggetto. Resta inteso che con la presente indagine di mercato non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale o paraconcorsuale e non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi. La ricezione delle soluzioni di viaggio proposte dagli operatori economici, pertanto, non vincola in alcun modo la Stazione Appaltante, né costituisce diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti che hanno manifestato il proprio interesse. L’Amministrazione si riserva di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dare seguito all’indizione della successiva procedura per l’affidamento del servizio. La presente indagine è interamente svolta mediante il Sistema telematico di e-procurement SardegnaCAT della Regione Autonoma della Sardegna, secondo le prescrizioni di cui al D.Lgs. n. 50/2016 e nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 82/2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale). Pertanto, condizione necessaria per partecipare alla presente RdI è l’abilitazione al Portale “SardegnaCAT” alla categoria merceologica richiesta: AL36.

1. STAZIONE APPALTANTE Comune di Olzai - Via Vittorio Emanuele n. 25 - 08020 - Olzai - Prov. Nu. Telefono: 0784 55001 int. 3 - 0784 1827903. Email: servizisociali@comune.olzai.nu.it; PEC: protocollo@pec.comune.olzai.nu.it - servizisociali@pec.comune.olzai.nu.it. Sito internet: www.comune.olzai.nu.it.

2. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Ai sensi dell’art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. il Responsabile Unico del procedimento è l’Assistente Sociale, Dott.ssa Barbara Longu - Tel. 0784 55001 int. 3 - e-mail servizisociali@comune.olzia.nu.it – PEC -mail servizisociali@pec.comune.olzia.nu.it.

3. OGGETTO DELL’APPALTO L’oggetto della presente procedura è il servizio di organizzazione del soggiorno termale rivolto alle persone ultrasessantenni, residenti e/o domiciliati nei Comuni aderenti all’iniziativa. CPV: 63510000-7 - Servizi di agenzie di viaggi e servizi affini.

 4. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Gli operatori economici interessati potranno proporre una o più soluzioni per il soggiorno (preventivi), per ognuna delle quali dovranno essere indicati: ? Località: da individuare nella Regione Umbria e/o Regione Sicilia esclusivamente nella zona di Agrigento. ? Durata: n. 12 giorni di trattamento (n. 11 notti e n.12 giorni). ? Periodo: 26 settembre – 26 ottobre 2022. ? Partecipanti: minimo di n. 40 - massimo n. 55 (da 60 anni in su). ? Prestazioni minime richieste (potranno essere aggiunte proposte migliorative): ? cure convenzionate ASL; ? attività di animazione; ? almeno n. 4 escursioni; ? prestazioni infermieristiche; ? Requisiti della struttura alberghiera: - rispettare i requisiti obbligatori richiesti per la categoria a tre stelle, oppure offrire un livello qualitativo superiore ed essere in grado di ospitare un numero minimo di 40 ad un massimo di 55 partecipanti; - essere situata in zona pianeggiante e centrale o comunque con le vie destinate allo shopping raggiungibili a piedi; - essere raggiungibile dagli autobus fino al loro ingresso, con assistenza all’arrivo e alla partenza al carico e scarico bagaglio e con intervento a favore delle persone in difficoltà; - essere dotata di ascensore in grado di servire le camere e non presentare barriere architettoniche tali che rendano difficoltosa la mobilità, tenuto conto della particolarità dell’utenza; - garantire la sistemazione dei partecipanti in camere doppie, triple e singole con servizi interni e tutte raggiungibili al piano dall’ascensore. Tutte le camere messe a disposizione in sede di offerta dovranno avere lo stesso standard di qualità ed essere dotate di climatizzatore, asciugacapelli, televisore, frigo bar. I letti dovranno essere adeguatamente confortevoli. Sia nelle camere sia negli spazi comuni di soggiorno, dovrà essere garantita una temperatura confortevole e in ogni modo adeguata alle necessità dei partecipanti; - assicurare la disponibilità di n. 10 camere singole con le medesime caratteristiche sopra descritte per le stanze doppie. L’offerta dovrà indicare il numero di camere singole disponibili ed il costo del supplemento omnicomprensivo per persona per notte; - avere a disposizione degli ospiti una sala soggiorno sufficientemente ampia, adeguatamente ammobiliata e attrezzata, con TV ad uso comune, non coincidente con la sala da pranzo, per consentire agli ospiti momenti di incontro e ricreativi e sufficientemente ampia da consentire lo svolgimento di attività anche di gruppo; - essere dotata di centro termale interno convenzionato con ASL o comunque trovarsi ad una distanza possibilmente non superiore a 200 metri dall’hotel ed essere comodamente raggiungibile a piedi. ? Prestazioni della struttura: - il soggiorno deve prevedere trattamento di pensione completa per il periodo di 12 giorni (11 notti), dal pranzo del giorno di arrivo alla colazione del 12° giorno di rientro; - prestazioni infermieristiche; - assicurazione responsabilità civile (persone/bagaglio) e assicurazione sanitaria che copra il rimborso delle spese mediche e di rientro anticipato in caso di malattia/infortunio compresa nella quota; - il personale operante nell’albergo deve essere sempre in numero adeguato alle esigenze del servizio; - il vitto deve essere variato quotidianamente ed adeguato alle esigenze degli ospiti. Devono essere garantite l’igiene, la freschezza e la qualità dei cibi e le porzioni devono essere abbondanti. Non è consentita la somministrazione di cibi forniti attraverso un servizio di catering esterno. ? I pasti devono comprendere almeno le seguenti portate: - ricca colazione a buffet con dolce e salato e con disponibilità di bevande calde e fredde; - pranzo e cena con servizio ai tavoli con un primo piatto a scelta tra almeno due possibili varianti, un secondo con contorno a scelta tra almeno due possibili varianti, pane e grissini a volontà, frutta o dessert a scelta, bevande ai pasti mezzo litro di acqua minerale e un quarto di litro di vino per persona. ? Garantire il pasto dietetico per particolari casi (es. diabetici, intolleranze, ecc.); in caso di indisposizione, il servizio pasti dovrà essere effettuato in camera, senza alcuna maggiorazione. ? Il cambio della biancheria da letto dovrà avvenire almeno sei volte nel corso del soggiorno e secondo necessità, il cambio degli asciugamani tutti i giorni. Il preventivo dovrà essere formulato indicando il costo complessivo pro capite per gruppi da un minimo di n. 40 ad un massimo di n. 55 partecipanti e dovranno essere indicati, oltre al dettaglio delle prestazioni offerte: 3 - supplemento camera singola; - eventuali penali e loro decorrenza nel caso di ritiro da parte degli iscritti. ? Camere SINGOLE Dovranno essere messe a disposizione degli ospiti almeno n. 7 camere singole, con supplemento a parte a carico degli stessi e n. 3 camere singole per gli accompagnatori. ? Trasporto: L’organizzazione del trasporto è a carico dell’Aggiudicatario ed il costo deve essere compreso nell’offerta, tenendo conto di quanto sotto indicato: - volo A/R da Olbia ad aeroporto della Regione di destinazione; - trasporto con autobus granturismo da ciascun Comune aderente all’iniziativa all’aeroporto e dall’aeroporto di destinazione alla località di soggiorno e viceversa. L’autobus dovrà essere in perfetta efficienza e dotato di tutti i comfort e ad uso esclusivo del gruppo. Non saranno accettati autopullman a due piani;

5. CONDIZIONI MINIME PER LA PARTECIPAZIONE Possono manifestare il proprio interesse alla presente indagine i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 e in possesso dei requisiti generali di cui all’art. 80 dello stesso Codice nonché dei requisiti di idoneità professionale - capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. Gli operatori economici che intendono partecipare alla manifestazione di interesse e quindi alla successiva RdO dovranno essere iscritti al portale SardegnaCAT, strumento telematico mediante il quale verrà gestita la procedura. Non è ammessa la partecipazione alla procedura di concorrenti per i quali sussistono: - le cause di esclusione di cui all’art. dell’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i.; - le cause di divieto, decadenza o di sospensione di cui all’art. 67 del D.Lgs. n. 159/2011 s.m.i.; - le condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.Lgs. n. 165/2001 o che siano incorsi, ai sensi della normativa vigente, in ulteriori divieti a contrarre con la Pubblica Amministrazione. 6. PROCEDURA DA ATTIVARE Affidamento diretto del servizio in oggetto ai sensi dell’art. 1, comma 2, lett. a) della L. n. 120/2020, come modificato dalla L. n. 108/2021 e s.m.i., senza procedura di gara, mediante RdO sul portale SardegnaCAT. 7.

6.MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Le manifestazioni di interesse dovranno essere inviate esclusivamente tramite piattaforma SardegnaCAT nei termini indicati nella RdI, entro e non oltre le ore 08,30 del giorno 16 agosto 2022. La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Stazione Appaltante annesso al presente avviso (Allegato A), con allegato il preventivo e copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore e firmato digitalmente dal dichiarante. Saranno prese in considerazione solo le manifestazioni di interesse pervenute entro il termine stabilito e saranno aperte sul sistema SardegnaCAT secondo la procedura ivi prevista. Pertanto, non si terrà conto e saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione, le manifestazioni di interesse pervenute dopo la suddetta scadenza. La presentazione della domanda è a totale ed esclusivo rischio del concorrente, il quale si assume ogni responsabilità in caso di mancata o tardiva ricezione dell’istanza, dovuta, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, a malfunzionamenti degli strumenti telematici utilizzati, a difficoltà di connessione e trasmissione, a lentezza dei collegamenti o a qualsiasi altro motivo, restando esclusa qualsivoglia responsabilità dell’Ente ove per ritardo o disguidi o motivi tecnici o di altra natura, la manifestazione non pervenga entro il previsto termine perentorio. In ogni caso il concorrente esonera il Comune di Olzai da qualsiasi responsabilità per malfunzionamenti di ogni natura, mancato funzionamento o interruzioni di funzionamento del sistema. L’Ente si riserva comunque di adottare i provvedimenti che riterrà necessari nel caso di malfunzionamento del sistema.

8. CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DELLA DITTA La presente procedura costituisce una selezione preventiva delle candidature, finalizzata al successivo invito a presentare un’offerta per l’affidamento diretto ai sensi dell’art. 1, comma 2, lettera a) della Legge n. 120/2020 come modificato dalla L. 108/2021 e s.m.i., e verrà ritenuta valida anche in presenza di una sola manifestazione di interesse pervenuta all’Ente. Pertanto l’affidatario sarà individuato ad insindacabile giudizio della Stazione Appaltante tenendo conto della rispondenza di quanto offerto rispetto alle esigenze dell'Amministrazione Comunale, di eventuali proposte migliorative offerte e della convenienza del prezzo proposto in rapporto alla qualità della prestazione. Resta inteso che la presentazione della candidatura è finalizzata esclusivamente all’affidamento in oggetto e non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento, sia di tipo negoziale che pubblico, indette dalla Stazione Appaltante. 

9. CAUSE DI ESCLUSIONE Saranno escluse le Ditte che presenteranno le manifestazioni di interesse: - non sottoscritte digitalmente con certificato valido; - presentate oltre i termini di scadenza; - che non dichiarano di possedere i requisiti richiesti per la partecipazione al presente avviso; - contenenti dichiarazioni e/o documentazione recanti informazioni non veritiere accertate in qualsiasi momento. Le esclusioni verranno comunicate ai soggetti interessati mediante la funzione di messaggistica contenuta nella RdI di SardegnaCAT.

10. ULTERIORI INFORMAZIONI Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure. La Stazione Appaltante si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento del servizio che dovrà essere accertato dalla Stazione Appaltante in occasione della procedura di affidamento.

11. INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 13-14 DEL REGOLAMENTO EUROPEO N. 679/2016 (RGDP) Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Europeo n. 679/2016 si forniscono le seguenti informazioni relative al trattamento dei dati personali: Il titolare del trattamento è il Comune di Olzai – Via Vittorio Emanuele n. 25, 08020 Olzai - C.F. 80004790913 - Tel 0784 55001 - PEC protocollo@pec.comune.olzai.nu.it - Posta elettronica info@comune.olzai.nu.it. Il Responsabile della protezione dei dati personali è la Società DASEIN srl con sede in Torino, Lungo Dora Colletta n. 81. Il Referente per il Titolare/Responsabile è il Dott. Giovanni Maria Sanna che è possibile contattare ai seguenti recapiti: Cell. 3491275212, Email sanna.dpo@dasein.it. Il Responsabile del trattamento è il Responsabile dell’Area Amministrativa e dei Servizi Sociali del Comune di Olzai. Il trattamento dei dati personali è diretto all’espletamento da parte del Comune di funzioni istituzionali inerenti la gestione della procedura selettiva in oggetto e saranno trattati per l’eventuale rilascio di provvedimenti annessi e/o conseguenti e, pertanto, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) del Regolamento europeo, non necessita del suo consenso. Le operazioni eseguite sui dati sono controllo e registrazione. Il trattamento dei dati è effettuato in modo da garantirne sicurezza e riservatezza, mediante strumenti e mezzi cartacei, informatici e telematici idonei, adottando misure di sicurezza tecniche e amministrative atte a ridurre il rischio di perdita, uso non corretto, accesso non autorizzato, divulgazione e manomissione dei dati. I dati oggetto di trattamento sono i quelli personali di persone fisiche, ossia nome e cognome, luogo e data di nascita, residenza/indirizzo, codice fiscale, e-mail, telefono, numero documento di identificazione. Non sono oggetto di trattamento le particolari categorie di dati personali di cui all’art. 9 par. 1 GDPR. I dati giudiziari sono oggetto di trattamento ai fini della verifica dell’assenza di cause di esclusione ex art. 80 D.Lgs. n. 50/2016, in conformità alle previsioni di cui all’anzidetto Codice Appalti e al D.P.R. n. 445/2000. Tali dati sono trattati solo nel caso di procedure di appalto. Comunicazione e diffusione dei dati - I dati personali potranno essere comunicati ad uffici interni e ad Enti Pubblici autorizzati al trattamento per le stesse finalità sopra dichiarate. Saranno, inoltre, comunicati, senza necessità di consenso dell’interessato: - ai soggetti nominati dal Comune quali Responsabili in quanto fornitori dei servizi relativi al sito web, alla casella di posta ordinaria e certificata; - all’Istituto di Credito Bancario per l’accredito dei corrispettivi spettanti all’appaltatore; - all’autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, ai sensi dell’art. 1, c. 32 L. n. 190/2012 per i contratti di appalto; - alle autorità preposte alle attività ispettive e di verifica fiscale ed amministrativa; - all’autorità giudiziaria o polizia giudiziaria, nei casi previsti dalla legge; - ogni altro soggetto pubblico o privato nei casi previsti dal diritto dell’Unione o dello Stato italiano. I soggetti indicati da sub 2) del presente comma tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento e forniranno autonoma informativa ai sensi del GDPR. La diffusione dei dati si limita alla pubblicazione, sul sito web del Comune nella sezione “Amministrazione trasparente”, dei dati richiesti dalla normativa in materia di Trasparenza ed Anticorruzione. Il Comune non trasferirà i dati personali né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’U.E. Il Comune conserva i dati personali dell’interessato fino a quando sarà necessario o consentito alla luce delle finalità 5 per le quali i dati personali sono stati ottenuti. I criteri usati per determinare i periodi di conservazione si basano su: - durata del rapporto contrattuale; - obblighi legali gravanti sul titolare del trattamento, con particolare riferimento all’ambito fiscale e tributario; - necessità o opportunità della conservazione, per la difesa dei diritti del Comune; - previsioni generali in tema di prescrizione dei diritti. Con riferimento all’appaltatore, i dati personali sono conservati per tutta la durata del contratto di appalto e per i successivi dieci anni dalla data della cessazione del rapporto contrattuale. I dati personali possono essere conservati per un periodo maggiore, qualora se ne ponga la necessità per una legittima finalità, quale la difesa, anche giudiziale, dei diritti del Comune; in tal caso i dati personali saranno conservati per tutto il tempo necessario al conseguimento di tale finalità. L’interessato dispone dei diritti specificati negli artt. 15, 16, 18, 20, 21 e 22 del GDPR, che potrà esercitare inviando una richiesta al Comune di Olzai all’indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.olzai.nu.it, specificando nell’oggetto il diritto che si intende esercitare, per quale finalità sa o si suppone che i suoi dati siano stati raccolti dal Comune e, qualora la richiesta non proviene dalla PEC dell’interessato, dovrà allegare un proprio documento di identità. L’interessato ha diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali, con sede in piazza di Montecitorio, 121 – 00186 Roma – Tel. (+39) 06 696771 - Fax (+39) 06 69677 3785 - PEC protocollo@pec.gpdp.it - Ufficio Relazioni con il Pubblico urp@gpdp.it. I dati personali sono conferiti dall’interessato. Il Comune può tuttavia acquisire taluni dati personali anche tramite consultazione di pubblici registri, ovvero a seguito di comunicazione da parte di pubbliche autorità. Il conferimento dei dati personali è dovuto in base alla vigente normativa, ed è altresì necessario ai fini della partecipazione alla procedura ad evidenza pubblica nonché, eventualmente, ai fini della stipula, gestione ed esecuzione del contratto. Il rifiuto di fornire i dati richiesti non consentirà la partecipazione alla procedura ad evidenza pubblica, la stipula, gestione ed esecuzione del contratto, l’adempimento degli obblighi normativi gravanti sul Comune. Il Comune non adotta alcun processo automatizzato, compresa la profilazione di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4, GDPR.

12. PUBBLICAZIONE DELL’AVVISO E RICHIESTA INFORMAZIONI E CHIARIMENTI Il presente avviso è pubblicato: - sul sito internet del Comune di Olzai all’indirizzo www.comune.olzai.nu.it; - nell’Albo Pretorio on line dell’Ente; - sulla piattaforma elettronica SardegnaCAT. Le richieste di informazioni e eventuali chiarimenti, devono essere formulate esclusivamente in lingua italiana e trasmesse alla Stazione Appaltante, entro e non oltre le ore 11,00 di giovedì 11 agosto 2022, mediante le funzionalità “Messaggistica” della piattaforma SardegnaCAT, accessibile ai soli concorrenti che abbiano effettuato l’accesso alla sezione dedicata. Tale funzione è attiva durante il periodo di svolgimento della procedura. Ciascun concorrente può visualizzare i messaggi ricevuti nella sezione “Messaggi”. È onere e cura di ciascun concorrente prendere visione dei messaggi presenti. La funzione “Messaggi” sarà utilizzata dalla stazione appaltante per tutte le comunicazioni e per le risposte alle richieste pervenute.

Allegato: - Allegato A - Modulo di domanda.

Olzai 5 agosto 2022

Il Responsabile di Servizio

Dr.ssa Simonetta Guiso

Ultimo aggiornamento: 05/08/2022, 13:27

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri